Home FederATA-Informa ANCHE I TRIBUNALI DI ROMA SIRACUSA E CAMPOBASSO DICONO CHE IL SERVIZIO...

ANCHE I TRIBUNALI DI ROMA SIRACUSA E CAMPOBASSO DICONO CHE IL SERVIZIO MILITARE DEVE VALERE 6 PUNTI

530

PRESENTA IL RICORSO CON NOI ENTRO IL 15 MARZO 2024

Il giudice accoglie il ricorso e dichiara il diritto del riconoscimento

IL SERVIZIO MILITARE DI LEVA O PER RICHIAMO E IL SERVIZIO CIVILE SOSTITUTIVO DI LEVA E’ VALIDO A TUTTI GLI EFFETTI E

DEVE VALERE 6

PUNTI”

Tribunale di Roma, Siracusa e Campobasso dopo quelli di Lucca e Trento nel mese di gennaio 2024

ALTRE VITTORIA PER FEDER.ATA

NUOVE VITTORIE ARRIVANO DAI TRIBUNALI DI ROMA, SIRACUSA E CAMPOBASSO”, queste le dichiarazioni rilasciate dal Presidente Nazionale di FederATA, Giuseppe Mancuso, dopo il deposito delle sentenze da parte dei giudici del lavoro dei tribunali di Lucca e di Trento.

I tribunali di Roma, Siracusa e Campobasso, hanno dato ancora una volta ragione al nostro Sindacato, afferma Mancuso, riconoscendo che anche il SERVIZIO MILITARE DI LEVA O PER RICHIAMO E IL SERVIZIO CIVILE SOSTITUTIVO DI LEVA prestato non in costanza di nomina deve essere valutato per intero, e per un massimo di 6 punti per ogni anno, al pari di quello prestato in costanza di nomina”.

Abbiamo vinto, continua Mancuso, anche nei tribunali di Avellino, Benevento, Bergamo, Busto Arsizio, Cagliari, Chieti, Milano, Piacenza, Palermo, Pordenone, Ravenna, Roma, Salerno, Trapani.

Visto che l’aggiornamento della graduatoria probabilmente slitterà a dopo l’estate, proseguiamo con i ricorsi individuali dal giudice del lavoro. Prossima scadenza 15 marzo 2024 per aderire.

Per aderire al ricorso invia una mail a ricorsi@federata.it o telefona al 340.2538799

Ufficio stampa