Home Blog

FEDER.ATA AVVIA RICORSO PER IL RICONOSCIMENTO DEL SERVIZIO MILITARE SVOLTO NON IN COSTANZA DI SERVIZIO

Prot. n. 174 del 06 luglio 2022

A TUTTO IL PERSONALE ATA PRECARIO

LORO SEDI

Oggetto: VITTORIA IN CONSIGLIO DI STATO. FEDER.ATA AVVIA RICORSO AL GIUDICE DEL LAVORO PER IL RICONOSCIMENTO DEL SERVIZIO MILITARE SVOL/TO NON IN COSTANZA DI SERVIZIO SCADENZA 10/08/2022

Cari Colleghi,

In data 16 giugno 2022, il Consiglio di Stato con ordinanza n. 2726/2022 ha accolto il nostro appello cautelare avente ad oggetto la valutazione del servizio militare prestato non in costanza di nomina”.

Per effetto dell’ordinanza, ogni persona che ha aderito al nostro ricorso, avrà diritto al riconoscimento di punti 6 per anno, al posto di punti 0,6 nella graduatoria di terza fascia.

Pertanto, FEDER.A.T.A., in qualità di UNICO SINDACATO CHE DIFENDE SOLO IL PERSONALE ATA

AVVIA IL RICORSO PRESSO IL GIUDICE DEL LAVORO AL FINE DI OTTENERE LA VALUTAZIONE DEL SERVIZIO MILITARE SVOLTO NON IN COSTANZA DI SERVIZIO ALLA STREGUA DI QUELLO SVOLTO IN COSTANZA DI SERVIZIO.

Il costo del ricorso è di € 250,00 per gli iscritti e € 500,00 per in NON iscritti a Feder.A.T.A. Il termine ultimo per aderire è fissato al 25.07.2022 (salvo proroghe).

Chi fosse interessato può contattare i seguenti numeri di telefono 339.6670188 o 340.2538799 tutti i giorni anche inviando un messaggio tramite whatsapp oppure inviare una email: ricorsi@federata.it avendo per oggetto: Ricorso Feder.A.T.A. Servizio militare.

Per partecipare al ricorso deve compilare ed inviare via mail i seguenti documenti:

Cordiali saluti a tutti.

Il Presidente Nazionale Federata

Giuseppe Mancuso

ALLEGATI: ricorsi@federata.it

GRADUATORIA DI TERZA FASCIA ATA: FEDER.ATA AVVIA I RICORSI AL TAR DEL LAZIO CONTRO IL MINISTERO DIVENTATO UN RICORSIFICIO

Prot. n. 98 del 02 aprile 2021

A TUTTO IL PERSONALE ATA PRECARIO

LORO SEDI

GRADUATORIA DI TERZA FASCIA: FEDER.ATA AVVIA I RICORSI AL TAR DEL LAZIO

Feder.A.T.A., con l’ausilio della propria struttura legale, dopo aver esaminato il nuovo decreto di aggiornamento per le graduatorie di III fascia del Personale ATA per il triennio 2021\2023, ha deciso di promuovere, dinanzi alla competente sede giudiziaria del T.A.R. del Lazio, dei ricorsi collettivi funzionali all’inserimento nelle suddette graduatorie e di tutela della posizione dei propri assistiti.

Potranno partecipare ai vari ricorsi, manifestando da subito la pre-adesione:

  • Tutti coloro che sono interessati alla valutazione del servizio militare e del servizio civile nelle graduatorie del personale ATA. La normativa ministeriale di interesse (d.m. n. 50 del 3 marzo 2021), nel regolamentare l’aggiornamento delle graduatorie ATA di III fascia per il triennio 2021\2023, disciplina anche la valutazione del servizio militare, del servizio civile sostitutivo e del servizio civile volontario.

Infatti, nell’allegato A – “Avvertenze” si legge che: “Il servizio militare di leva e i servizi sostitutivi assimilati per legge, prestati in costanza di rapporto di impiego, sono considerati servizio effettivo reso nella medesima qualifica.

Il servizio militare di leva e i servizi sostitutivi assimilati per legge, prestati non in costanza di rapporto di impiego, sono considerati come servizio reso alle dipendenze delle amministrazioni statali.

È considerato come servizio reso alle dipendenze delle amministrazioni statali anche il servizio civile volontario svolto dopo l’abolizione dell’obbligo di leva.”

Il ricorso ha la finalità di far valutare come servizio effettivo il servizio militare ed il servizio civile, resi non in costanza di rapporto.

  • Tutti coloro che sono interessati all’accesso alle graduatorie con il solo diploma di scuola media anche se privi della qualifica triennale. A questo proposito sarà denunciata da discriminazione e la disparità di trattamento rispetto ad altre categorie.
  • Tutti coloro che sono interessati alla valutazione dei titoli da conseguirsi oltre la data del 22 aprile 2021.

Il bando prevede che i requisiti ed i titoli valutabili devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della relativa domanda.

Come è noto, molti aspiranti stanno seguendo dei corsi in relazione ai quali il titolo potrà essere conseguito solo dopo il 22 aprile e ciò per i noti ritardi dovuti alla pandemia.

Il ricorso ha la finalità di consentire la valutazione dei titoli con riserva da sciogliersi entro la data di inizio di validità delle prossime graduatorie.

Inoltre, come esplicitato dall’art. 2, comma 12 del Decreto ministeriale, sono validi ai fini della valutazione anche oltre il 22 aprile 2021 anche i titoli di studio conseguiti all’estero, qualora la dichiarazione di equipollenza degli stessi sia intervenuta entro questa data o se entro la stessa data sia stata presentata istanza di riconoscimento. In tale ultimo caso l’inserimento avviene con riserva e non produce effetto ai fini della stipula del contratto fino allo scioglimento della riserva stessa.

  • Tutti coloro che sono interessati all’integrale riconoscimento del punteggio per il servizio prestato nelle scuole paritarie, nelle scuole comunali e nei percorsi regionali di istruzione e formazione professionale (IeFp). Inoltre, il ricorso può interessare la valutazione del diploma di laurea e del punteggio, la valutazione di master, dottorati di ricerca e di diplomi di perfezionamento per i vari profili professionali.

Requisito indispensabile per partecipare alle singole tipologie di ricorso è la presentazione della domanda, in forma telematica o cartacea, di inserimento/aggiornamento con dichiarazione di tutti i titoli che si intendono far valere.

Nei prossimi giorni attiveremo un apposito form di adesione e partecipazione.

Ogni ulteriore chiarimento può essere richiesto ai referenti delle nostre strutture provinciali o via mail al seguente indirizzo: ricorsi@federata.it

Pertanto, la Federazione del Personale A.T.A. FEDER.A.T.A., in qualità di

UNICO SINDACATO CHE DIFENDE SOLO IL PERSONALE ATA

AVVIA I RICORSI AL TAR DEL LAZIO CONTRO UN MINISTERO DELL’ISTRUZIONE PONENDOSI UNA DOMANDA: CHI VUOLE AL AL MINISTERO CHE SI PRESENTINO I RICORSI ANZICHE’ EVITARLI?

COSTO PER GLI ISCRITTI: Ricorso cad. € 100,00

Cordiali saluti a tutti.

Il Presidente Nazionale FederATA

Giuseppe Mancuso

Mancuso Giuseppe: Presentazione della candidatura al CSPI

Mancuso Giuseppe: Presentazione della candidatura al CSPI del presidente nazionale di federata Giuseppe Mancuso nelle liste di ANIEF – *Lista Anief al CSPI*. mercoledì *10 aprile alle ore 18,00*

https://www.facebook.com/share/haHLkbrcu7oRGkGF/

BUONA PASQUA 2024

BUONA PASQUA 2024

Gentili Colleghi, felice Pasqua a tutti, con l’augurio che possiate trascorrere una giornata di serenità, insieme alle persone a Voi care, con la gioia del cuore, la tranquillità dell’anima, la volontà di vita e la forza della speranza in un futuro migliore.

Serena e buona Pasqua
da tutto lo Staff di Feder.ATA

BUONA FESTA DELLA DONNE

Quando si scrive delle donne bisogna intingere la penna nell’arcobaleno e asciugare la pagina con la polvere delle ali delle farfalle. (Denis Diderot)

PERCORSI ABILITANTI CORSO 30 CFU art.13. SCONTO PER I PARENTI DELGI ATA

PERCORSI ABILITANTI CORSO 30 CFU art.13. ISCRIZIONI APERTE FINO AL 05 MARZO 2024 SCONTO PER I PARENTI DELGI ATA

  1. INFORMAZIONI CORSI 30 CFU ART.13
  2. modulo iscrizione ECAMPUS corso 30 cfu art.13 PER TUTTI

Mobilità Docenti e ATA 2024-2025

Mobilità Docenti e ATA 2024-2025

Le domande di mobilità del personale docente, del personale educativo e del personale ATA per l’anno scolastico 2024/2025:

  • dal 26 Febbraio al 16 Marzo 2024 – per la mobilità docenti;

  • dal 28 Febbraio al 19 Marzo 2024 – per la mobilità del personale educativo;

  • dall’8 Marzo al 25 Marzo 2024 – per la mobilità ATA;

  • dal 21 Marzo al 17 Aprile 2024 – per la mobilità degli insegnanti di Religione Cattolica.

Allegati:CCNI-MOBILITA-2024-25

ANCHE I TRIBUNALI DI ROMA SIRACUSA E CAMPOBASSO DICONO CHE IL SERVIZIO MILITARE DEVE VALERE 6 PUNTI

PRESENTA IL RICORSO CON NOI ENTRO IL 15 MARZO 2024

Il giudice accoglie il ricorso e dichiara il diritto del riconoscimento

IL SERVIZIO MILITARE DI LEVA O PER RICHIAMO E IL SERVIZIO CIVILE SOSTITUTIVO DI LEVA E’ VALIDO A TUTTI GLI EFFETTI E

DEVE VALERE 6

PUNTI”

Tribunale di Roma, Siracusa e Campobasso dopo quelli di Lucca e Trento nel mese di gennaio 2024

ALTRE VITTORIA PER FEDER.ATA

NUOVE VITTORIE ARRIVANO DAI TRIBUNALI DI ROMA, SIRACUSA E CAMPOBASSO”, queste le dichiarazioni rilasciate dal Presidente Nazionale di FederATA, Giuseppe Mancuso, dopo il deposito delle sentenze da parte dei giudici del lavoro dei tribunali di Lucca e di Trento.

I tribunali di Roma, Siracusa e Campobasso, hanno dato ancora una volta ragione al nostro Sindacato, afferma Mancuso, riconoscendo che anche il SERVIZIO MILITARE DI LEVA O PER RICHIAMO E IL SERVIZIO CIVILE SOSTITUTIVO DI LEVA prestato non in costanza di nomina deve essere valutato per intero, e per un massimo di 6 punti per ogni anno, al pari di quello prestato in costanza di nomina”.

Abbiamo vinto, continua Mancuso, anche nei tribunali di Avellino, Benevento, Bergamo, Busto Arsizio, Cagliari, Chieti, Milano, Piacenza, Palermo, Pordenone, Ravenna, Roma, Salerno, Trapani.

Visto che l’aggiornamento della graduatoria probabilmente slitterà a dopo l’estate, proseguiamo con i ricorsi individuali dal giudice del lavoro. Prossima scadenza 15 marzo 2024 per aderire.

Per aderire al ricorso invia una mail a ricorsi@federata.it o telefona al 340.2538799

Ufficio stampa

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro-Periodo 2019-2021

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro
del personale del comparto Istruzione e ricerca
Periodo 2019-21

 

Auguri di un Felice Anno Nuovo

Auguri di un Felice Anno Nuovo dal Sindacato FederATA

Auguri di un Sereno Natale

Auguri di un Sereno Natale da FederATA

BLACK FRIDAY CORSI SCUOLA 2023-2024

 

  • DATTILOGRAFIA € 49.00
  • CERTIFICAZIONE INTERNAZIONALE DI ALFABETIZZAZIONE DIGITALE (CERTIFICAIZONE INFORMATICA) € 49.00
  • OPERATORE AMMINISTRATIVO € 650.00
  • OPERATORE ALL’ASSISTENZA EDUCATIVA AI DISABILI € 650.00
  • DATTILOGRAFIA CERTIFICAZIONE INTERNAZIONALE DI ALFABETIZZAZIONE DIGITALE+OPERATORE AMMINISTRATIVO € 700.00
  • CLIL + C2 € 599.00 (solo per graduatorie e/o concorsi docenti)
  • NUOVI PERCORSI ABILITANTI – 30,36,60 CFU (solo per graduatorie e/o concorsi docenti)

LINK PER LA REGISTRAZIONE:https://ascomcert.com/federata/

Pagamento da effettuare a: ANAAM SCUOLA IBAN: IT12Y0306909606100000138720

(Nella causale deve essere chiaramente specificato: partecipazione al corso (INSERIRE NOME DEL CORSO) E NOMINATIVO DEL CANDIDATO)

Il candidato esprime il proprio consenso al trattamento dei dati personali in Nostro possesso ai sensi e per le finalità di cui all’articolo 13 del GDPR 2016/679.

Attestato di dattilografia- corso istituito da ente pubblico (1 punto solo per Assistente Amministrativo): 

corso ed esami online, nel breve tempo.

L’esame consiste nel ricopiare un testo di 1500 battute inclusi spazi, numeri, simboli e caratteri.

  • LA CERTIFICAZIONE INTERNAZIONALE DI ALFABETIZZAZIONE

PEKIT EXPERT (prima in Italia ad aderire a DigiComp2.2. e e-Competence Framework)

Punti 0.60 per Assistente amministrativo o tecnico

Punti 0.30 per Collaboratore scolastico:

corso ed esami online, nel breve tempo.

  • Il corso di operatore amministrativo (1.5 punto per A.A.)
  • Assistenza ai disabili (1 punto per C.S)
  • Sono entrambi online, occorre accendere un pc dalle 08:30 alle 14:30 con webcam spenta e microfono spento, solo l’esame sarà in presenza.

LINK PER LA REGISTRAZIONE:https://ascomcert.com/federata/