Home Assistenza Sindacale e CAF SPECIALE MOBILITA’ personale ATA

SPECIALE MOBILITA’ personale ATA

1882

FEDER ATA INFORMA

SPECIALE MOBILITA’

Il personale ATA a tempo indeterminato e in attesa di titolarità definitiva deve Presentare domanda di mobilità.

Potrà presentare online due distinte domande se intende trasferirsi sia in provincia che per diversa provincia.

Qualora sia risultato positivo il trasferimento interprovinciale, non si terrà conto di quello provinciale (CCNI artt. da 34 a 49).

Le preferenze, non superiori a 15, possono essere espresse in: scuola / distretto /comune / provincia / sede CTP, come da bollettino ufficiale.

Confermata la tabella di valutazione dove il servizio pre-ruolo e quello di ruolo sono equiparati, ai fini della mobilità a domanda, purché prestato nella stessa area, anche in diverso profilo.

Personale DSGA neo immesso in ruolo

I DSGA immessi in ruolo in seguito alle procedure di selezione del DDG 2015 del 20 dicembre 2018 otterranno la sede di titolarità in via preliminare, prima dell’avvio delle operazioni di mobilità, con la conferma sulla sede di assegnazione dell’a.s. 2020/2021 oppure, in subordine, potranno scegliere fra le sedi provinciali vacanti nel 2020/2021 purché non confermate. Ottenuta la sede di titolarità sono tenuti a permanere per ulteriori quattro anni.

Mobilità assistenti tecnici

Dall’a.s. 2021/2022 l’organico di diritto del personale ATA è incrementato di 1.000 posti di Informatica (T72) per assistenti tecnici di “Area elettronica ed elettrotecnica – codice AR02” da istituire nelle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado, ai sensi della L.178/20 art.1 co.967 (Legge di Bilancio).

Tali posti, nella quota spettante, sono numericamente inseriti nelle disponibilità provinciali, ma non ancora formalmente assegnati agli istituti; la preferenza, pertanto non può corrispondere ad un nuovo codice puntuale del bollettino, ma rientra nei codici sintetici di comune/distretto sub comunale e provincia. E’ importante sapere che la preferenza espressa su codice sintetico potrebbe comprendere anche uno o più posti nelle scuole del I ciclo.

Per escludere questa evenienza, si dovrà agire sulle caselle predisposte all’ordine di preferenza per grado di istruzione, spuntando solo quella/e di interesse.

Monza,31/03/2021

Il Segretario Nazionale Organizzativo

Articolo precedenteDomanda mobilità ATA-come si calcola il punteggio
Articolo successivoConcorso 24 mesi ATA-Ufficiale la pubblicazione dei bandi