Home Notizie ORIZZONTE SCUOLA METTE IL BAVAGLIO ALLA FEDER.A.T.A.?

ORIZZONTE SCUOLA METTE IL BAVAGLIO ALLA FEDER.A.T.A.?

2836

                        Al Direttore responsabile di Orizzone Scuola Eleonora FORTUNATO                                                                                               

 

 

 Egregio Direttore,

mi permetto di disturbarLa per esprimerle, mio malgrado, il dissenso verso il mancato rispetto del diritto di informazione che una testata giornalistica, come quella che Lei dirige, dovrebbe rispettare.

Ho dovuto constatare, mio malgrado, che il documento della nascita della FederA.T.A., nonostante le diverse sollecitazioni, non è mai stato pubblicato dalla vostra testata giornalistica.

Inoltre, l’ultimo documento inviato dalla “neonata FederA.T.A.- Federazione del Personale Ata” nel quale commentavo la legge di stabilità, è stato tagliato nella parte principale del suo contenuto, laddove soprattutto si evidenziava la  PROCLAMAZIONE  DELLO STATO DI AGITAZIONE  DI TUTTO  IL  PERSONALE  ATA, integrandolo con un articolo di altra associazione, peraltro già pubblicato ed ampliamente pubblicizzato dalla Sua testata giornalistica.

A seguito di una nostra gentile richiesta di rettifica del documento, abbiamo ricevuta la seguente risposta: “gent.mi   l’articolo è stato cancellato”.

Egregio Direttore, mi auguro, per il bene dell’intera comunità scolastica e per la difesa dell’inviolabile diritto della libertà di informazione,  che questo “bavaglio temporaneo” imposto sulla nostra federazione”, sia stato un “banale incidente” non voluto, né premeditato per eventuali altri scopi; in caso contrario ci costringerebbe a credere che la Sua testata giornalistica stia diventando di “esclusivo dominio di altra emergente organizzazione sindacale”.

Ci auguriamo che ciò non avvenga mai e che chiunque Vi legga, sia consapevole che la testata giornalistica da Lei diretta, è espressione di libertà, pluralismo, rispetto per tutte le idee e portavoce di tutti.

Il confronto e la possibilità di garantire a tutti di esprimere le proprie idee, pur non condividendole, soprattutto nel Suo caso, è sinonimo di lavoro svolto con professionalità e dignità.

RingraziandoLa per l’attenzione, saluto cordialmente.

 

 

Agrigento 5 Gennaio 2016                   

                                                          Il Presidente Nazionale

                                                              Giuseppe Mancuso

 

LETTERA A ORIZZONTE SCUOLA

Articolo precedenteLocandina seminario del 19.12.2015
Articolo successivoNotizie SIDI mese di Dicembre