Home FederATA-Informa ASSUNZIONI IN RUOLO DEL PERSONALE ATA, I SOLITI RITARDI A DISCAPITO DEI...

ASSUNZIONI IN RUOLO DEL PERSONALE ATA, I SOLITI RITARDI A DISCAPITO DEI LAVORATORI

3373

A tutto il personale ATA

Agli organi di stampa

Loro Sedi

Comunicato Stampa del 26 Luglio 2021

ASSUNZIONI IN RUOLO DEL PERSONALE ATA, I SOLITI RITARDI A DISCAPITO DEI LAVORATORI

Ad oggi, si ha l’ennesima dimostrazione di come nel comparto scuola il personale ATA sia sempre dimenticato da tutti, Miur e sindacati firmatari di contratto hanno ben altre priorità che non sono le nostre, per Feder.ATA si continua a procedere nella strada sbagliata, avversa ai lavoratori ATA.

Il 16 luglio alle ore 12.00, si è tenuto infatti l’incontro in videoconferenza con il Ministero, sull’informatizzazione delle procedure assunzionali del personale ATA.

La procedura telematica, aveva l’intenzione di essere utile ad accelerare tutte le operazioni di assunzione sul territorio e per agevolare le attività degli Uffici scolastici e gli interessi degli aspiranti.

Ad oggi, Feder.ATA constata a malincuore come non sia stata ancora emanata la comunicazione agli Uffici Scolastici Regionali e Provinciali relativa all’apertura delle funzioni a sistema per la presentazione delle istanze di nomina del personale collocato nelle graduatorie di merito utili alle immissioni in ruolo del personale collocato nelle graduatorie dei 24 mesi per i profili professionali dell’area A e B del personale ATA.

Tali funzioni telematiche sarebbero dovute essere disponibili nel periodo compreso tra il 22 e il 29 luglio 2021, ma ad oggi così non è, arrecando un gravissimo ritardo nelle procedure di assunzione e un danno ai lavoratori ATA.

Sollecitiamo il governo ad una pronta definizione del contingente per le immissioni in ruolo denunciando ancora una volta il grave ritardo con cui si sta procedendo sulle operazioni per l’avvio dell’anno scolastico, di cui sono responsabili non solo la politica ma anche i sindacati firmatari di contratto.

Monza, 26/07/2021

Ufficio Stampa Feder.ATA

 

Articolo precedenteDepennamenti e cancellazioni dalle graduatorie di prima e terza fascia ATA
Articolo successivoIl governo sta sbagliando tutto, risolva i problemi passando dalle parole ai fatti