Home FederATA-Informa FEDER.ATA A SOSTEGNO DI TUTTO IL PERSONALE ATA

FEDER.ATA A SOSTEGNO DI TUTTO IL PERSONALE ATA

722

A tutto il personale ATA

Agli organi di stampa

Loro Sedi

Comunicato Stampa

FEDER.ATA A SOSTEGNO DI TUTTO IL PERSONALE ATA

Come FEDER.ATA sosteniamo da anni la battaglia degli assistenti amministrativi e di tutto il personale ATA”, esordisce così il Segretario Organizzativo Nazionale Fania Gerardo.

Chiediamo al Ministro Bianchi interventi urgenti sulle segreterie scolastiche stravolte da una mole di lavoro fuori da ogni logica”.

Abbiamo ben in mente un nuovo modello di scuola che possa migliorare la situazione nei luoghi di lavoro”, precisa Fania:

  • L’aumento stabile di organico per tutti i profili professionali ATA, proporzionale non solo al numero degli alunni e al numero dei disabili, ma anche al numero dei plessi di cui si compone un istituto e alla tipologia di scuola, nonché in considerazione di quanti hanno le mansioni ridotte e i permessi della L. 104
  • Il superamento della distinzione tra organico di fatto e organico di diritto, perché i posti in organico di fatto sono necessari per il funzionamento minimo delle scuole, con l’assunzione immediata in ruolo su tutti i posti disponibili in organico di fatto e di diritto
  • L’estensione della figura di Assistente Tecnico nelle scuole del primo ciclo per garantire il funzionamento dei circa 20.000 laboratori di queste scuole, costrette a ricorrere a ditte esterne o a collaborazioni plurime con costi aggiuntivi che gravano sul funzionamento.
  • La definizione di tabelle nazionali per l’organico degli Assistenti tecnici, al pari degli altri profili: siamo contrari all’accantonamento dei posti a beneficio di altri profili (ITP soprannumerari), poiché di fatto si continuano a tagliare posti sul profilo dei tecnici, già pesantemente ridotto.
  • La valorizzazione professionale dei profili ATA
  • Una formazione qualificata e continua di tutto il personale ATA, a carico del MIUR
  • L’adeguamento stipendiale per tutti i profili ATA
  • Il diritto ai buoni pasto a tutto il personale ATA
  • L’istituzione del collegio ATA con potere deliberante come il collegio docenti
  • Lo spostamento delle pratiche seriali dalle segreterie scolastiche presso altri centri ministeriali
  • Tutto il personale ATA deve poter essere sostituito fin dal primo giorno di assenza qualora ciò determini una riduzione dell’offerta formativa. Data la situazione degli organici, l’assenza di ogni figura ATA determina nei fatti quella riduzione dell’offerta formativa che rende necessaria la sostituzione fin dal primo giorno.

Feder.ATA è una organizzazione sindacale seria che nei fatti propone a livello nazionale una piattaforma programmatica su cui lavorare con chi come noi ha realmente a cuore le sorti dei lavoratori ATA “ chiude il Segretario Organizzativo Nazionale di Feder.ATA.

Monza 17/05/2021

Ufficio Stampa Feder.ATA

Articolo precedenteTerza Fascia ATA-Invio segnalazioni eventuali richieste non previste dalla normativa vigente in materia da parte delle varie istituzioni scolastiche
Articolo successivoORARIO DI LAVORO DEL PERSONALE A.T.A