Home Notizie LE ASTUZIE E LE INGEGNOSITA’ DELLE OO.SS. FIRMATARIE

LE ASTUZIE E LE INGEGNOSITA’ DELLE OO.SS. FIRMATARIE

3092

LE ASTUZIE E LE INGEGNOSITA’ DELLE OO.SS. FIRMATARIE

Prot. n. 23 del 21/03/2017

Ai Colleghi ATA

Loro sedi

Agli Organi di stampa

LE ASTUZIE E LE INGEGNOSITA’ DELLE OO.SS. FIRMATARIE

Gentili Colleghi,

avrete sicuramente notato che nel periodo antecedente lo sciopero proclamato dalla Feder.ATA per il 17 Marzo 2017 insieme ai Cobas Unicobas USB Comitati vari (genitori-alunni) e Anief, i sindacati Confederali si sono molto impegnati con scaltrezza e furbizia per ostacolare e intralciare la buona riuscita della nostra energica e ferma iniziativa di protesta, dovuta alla drammatica situazione di abbandono subita dal personale ATA.

Con ingegnosità, pur di riuscire a distogliere l’attenzione dei colleghi da un evento così importante e di sacrificio economico come lo è uno sciopero, hanno organizzato delle Assemblee sindacali proprio per la mattinata del 17 Marzo scorso, giorno delle manifestazioni di protesta in molte città italiane, ma come al solito, tra in vari punti all’o.g.d. nella stragrande maggioranza dei casi, nessun argomento è stato dedicato al personale ATA.

Nonostante il loro potere economico e politico, ostacolano il buon lavoro e sacrificio gratuito di Feder.ATA.

Dopo due lunghi anni , dopo un lungo letargo e silenzio, incontreranno il Ministro Fedeli per discutere ciò che ripetutamente Feder.ATA ha rivendicato nelle nostre richieste d’incontro dopo lo sciopero del 18 marzo 2016 (mai accettate dal governo Renzi e dall’attuale clone Governo Gentiloni) e rivendicate nello sciopero del 17 marzo 2017; occorreva la nascita di Feder.ATA per far emergere le vere problematiche del personale Amministrativo Tecnico Ausiliario della scuola, pertanto rivendicheremo alle Istituzioni il diritto ad un confronto tecnico e diretto.

Confidiamo nel cambiamento delle menti degli ATA, ormai nessuno di noi crede più alle chiacchiere e alle promesse mai mantenute da chi si vanta di difendere i nostri diritti da oltre mezzo secolo di storia sindacale.

I risultati sono sotto gli occhi di tutti:

IL PERSONALE ATA STA SCOMPARENDO DALLE NOSTRE SCUOLE, E CHI RESTA STA SCOPPIANDO DI LAVORO !

E’ ora di farla finita con queste messinscene ingannevoli, abbiamo bisogno di risposte concrete dalle Istituzioni e non dalle OO.SS. firmatarie di contratto, non vogliamo più belle parole e false promesse per gli ATA.

Cordiali saluti

Direzione Nazionale Feder.ATA

Articolo precedenteCONTINUE E RIPETUTE MOLESTIE BUROCRATICHE
Articolo successivoSeminario di studio rivolto a tutto il Personale ATA della Scuola-Conegliano