Home Notizie Parere favorevole M.I.U.R per l’ingresso gratuito ai musei del Personale ATA

Parere favorevole M.I.U.R per l’ingresso gratuito ai musei del Personale ATA

Parere favorevole M.I.U.R per l’ingresso gratuito ai musei del Personale ATA

5837

Parere favorevole M.I.U.R per l’ingresso gratuito ai musei del Personale ATA

Prot. n. 31 del 24/04/2017

Al Ministro del M.I.U.R

Sen. Valeria Fedeli

e. p.c. ai Colleghi ATA

Loro Sedi

Oggetto: Parere favorevole M.I.U.R per l’ingresso gratuito ai musei del Personale ATA.

Spett.le Ministro,

in merito all’oggetto, la Federazione del Personale Amministrativo Tecnico e Ausiliario della Scuola, unico sindacato di categoria in rappresentanza del Personale ATA, La ringrazia vivamente per l’attenzione e l’interesse manifestati in questa circostanza nei riguardi della nostra categoria.

Tale problematica è stata segnalata dalla scrivente Federazione in data 24 marzo 2017 con Prot. n. 24, ed è stata condivisa e protocollata in uscita dall’ Amministrazione MIUR, AOOUF Ufficio del Gabinetto del MIUR, sul REGISTRO UFFICIALE, con numero 0010381 e in data 12/04/2017.

La Feder. ATA è orgogliosa di essere stata presa in considerazione e di essere stata ascoltata, segno evidente della nostra serietà, professionalità e competenza nell’individuazione delle questioni ATA; ci auguriamo sia l’inizio di una fattiva e concreta collaborazione, a vantaggio di tutto il sistema Scuola.

Restiamo in attesa del benestare da parte del Ministero dei Beni Culturali, il quale sicuramente terrà conto del Suo autorevole e competente parere espresso a favore dell’ingresso gratuito ai musei anche per il personale ATA.

Gentile Ministro

cogliamo l’occasione per ricordarle la drammatica situazione lavorativa di tutto il Personale Amministrativo Tecnico e Ausiliario della Scuola e confidiamo nella sua prestigiosa, influente e competente carica da Lei ricoperta, per una dignitosa soluzione alle nostre problematiche, degna di un Paese civile come lo è l’Italia e che onori il Ministero da Lei attualmente presieduto.

Cordiali saluti

Direzione Nazionale Feder.ATA