Home Punti di vista Formazione FederAta Veneto-il boicottaggio dei nostri Corsi

Formazione FederAta Veneto-il boicottaggio dei nostri Corsi

Formazione FederAta Veneto-il boicottaggio dei nostri Corsi

1622

Formazione FederAta Veneto-il boicottaggio dei nostri Corsi

L’Ufficio Seminari del Dipartimento della Formazione di FederATA, a seguito di segnalazione da parte di alcuni dipendenti ATA, interviene per una precisazione in merito alla limitata diffusione della locandina del prossimo seminario di formazione previsto per l’11 maggio nei locali dell’Aula Magna dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Verona, in Viale Caduti del Lavoro 3. “Da più parti – dichiara Guido Sgrò del Direttivo Nazionale e Segretario Regionale FederATA per il Veneto – ci risulta che, in particolare in molti plessi e succursali, come ci è stato segnalato da alcuni colleghi, non sia stata diffusa la locandina del nostro Seminario di giovedì 11 maggio 2017 a Verona. Questo, che sia accaduto in un solo plesso o succursale o che sia accaduto in più plessi o più succursali, è comunque grave perché non vengono rispettati i dettami previsti dalla legge 300 del 1970 (Statuto dei Lavoratori). La legge in modo inequivocabile stabilisce che dell’evento bisogna dare pubblicazione e comunicazione a tutto il personale ATA della scuola anche nei plessi di servizio”.

Altra questione spinosa – continua ancora Sgrò – è il fatto che i nostri Seminari vengono boicottati quasi sistematicamente mettendo in giro notizie false e tendenziose a proposito della non validità giuridica della Formazione curata e proposta da FederAta. Questo, ovviamente, non risponde al vero. Se così fosse, come mai l’Ufficio Scolastico Provinciale di Verona, che ringraziamo ancora una volta, ci ha concesso la propria Aula Magna per la Formazione degli ATA appunto per giovedì 11 maggio? La Formazione è un obbligo e al contempo un diritto per tutti. E non può essere impedita”.

Agli Organi di Stampa con preghiera di pubblicazione

 

E ai colleghi che decideranno di occuparsi del contenuto del comunicato un sincero augurio di Buon Lavoro e soprattutto di Buona Comunicazione

Il Responsabile

Giorgio IEMMOLO

Articolo precedenteAvviso applicazione Polis istanze on line Mobilità del personale ATA 2017/2018
Articolo successivoNO ALLE CONTESTAZIONI DI ADDEBITO AGLI ASSISTENTI AMMINISTRATIVI