Home Seminari-Assemblee Sindacali SUCCESSO SEMINARIO CONEGLIANO-TV

SUCCESSO SEMINARIO CONEGLIANO-TV

2678

SUCCESSO SEMINARIO CONEGLIANO-TV

Grande successo per il seminario di formazione tenutosi a Conegliano

La Feder.A.T.A. sbarca a Treviso

Cari Colleghe/Colleghi,

ancora una volta siamo orgogliosi di comunicarVi l’ottima riuscita del Seminario di formazione organizzato dalla Feder.ATA e svoltosi a Conegliano-Tv sabato 28 Maggio u.s. presso l’I.P.S.I.A. “Pittoni” di Conegliano- Tv rivolto al personale Amministrativo Tecnico e Ausiliario della scuola sul tema “Il Mobbing- Il Ruolo del Personale A.T.A. – Criticità dei ruoli – Dematerializzazione”.

Nella stessa giornata c’è stata l’inaugurazione della Sede Regionale della Feder.ATA situata a Conegliano in via Adolfo Vitali, 171/A, coordinata dal collega Guido Sgrò (telefono 392.7370115).

Tutti gli argomenti del Seminario sono stati utili ed efficaci al miglioramento delle conoscenze di ciascun partecipante ed ha avuto molti consensi da parte dei colleghi; molto interessante e molto seguito e’ stato l’argomento relativo al mobbing a scuola: riflessioni, come difendersi, conoscere, comprendere e reagire al mobbing, danno esistenziale e risarcimento da mobbing nella Pubblica Amministrazione presentato dall’ Avvocato Crisenza Salvia di Treviso.

Il mobbing lede i diritti, la salute e l’orgoglio del lavoratore svantaggiato e impossibilitato a difendersi, nega paradossalmente i principi di convivenza civile nell’ attuale epoca storica che ha fatto dell’integrazione, dell’accoglienza delle diversità culturali la sua bandiera e sappiamo benissimo che tali comportamenti sono molto frequenti nel nostro ambiente di lavoro e che molti colleghi ne sono vittime. Ricorda ai presenti che chi rappresenta la scuola, nel caso specifico i Dirigenti Scolastici, dovrebbero adoperarsi perché non avvengano mai comportamenti di mobbing, in quanto hanno il compito di garantire il benessere organizzativo del Personale stesso ( Decreto Legislativo 81/2008).

Il Seminario è iniziato con i saluti del presidente nazionale della Feder. ATA Giuseppe Mancuso il quale dopo aver presentato il suo Staff ha esposto ai colleghi il programma.

Informa i presenti della problematiche del personale ATA e del ruolo della Feder.ATA, unico sindacato di categoria competente a trattare le questioni del personale Amministrativo Tecnico e Ausiliario della Scuola, ci batteremo perché ci venga riconosciuto il valore del lavoro che quotidianamente svolgiamo a servizio dell’intera comunità scolastica e cercheremo di contrastare in ogni modo e con ogni mezzo gli atteggiamenti di qualunquismo e disinteresse verso i problemi che riguardano tutti i nostri Colleghi.

Crediamo ad una Casa comune di tutto il Personale ATA; attualmente la Feder.ATA è la prima ed unica Associazione che si interessa SOLO degli ATA, nessun’altra Organizzazione ha titolo per portare avanti le nostre rivendicazioni.

I relatori del Seminario oltre all’Avvocato Crisenza Salvia, sono stati Luigi C. Calabro’ Assistente Amministrativo di Brescia, esperto informatico e con qualificate competenze sul Piano Nazionale Digitale, dematerializzazione, protocollo informatico, reti informatiche, registro elettronico, siti web scuole, e Antonella Brandetti D.S.G.A con conoscenze in riferimento ai Fondi Sociali Europei Regione Marche per la certificazione delle competenze di seguito elencate come da DGR 1071/2005: Competenza di ingresso; Gestione risorse informative, articolata nelle unità: Gestione delle risorse informatiche; Tracciabilità dei processi; Gestione risorse economiche, articolata nelle unità: Fattibilità economica; Rendicontazione; Gestione accreditamento e sistema qualità, articolata nelle unità: Monitoraggio e valutazione dei servizi formativi; Gestione dell’accreditamento e degli standard interni di qualità.

Al Seminario era presente il Responsabile territoriale della provincia di Treviso e Padova, assistente amministrativo Guido Sgrò.

Ringraziamo i tantissimi colleghi presenti che condividono i nostri obiettivi, tutti sappiamo del difficile momento di tutto il personale ATA; è notevolmente cresciuta la responsabilità della gestione amministrativa per i D.S.G.A e gli Assistenti Amministrativi che si vedono costretti anche a dover gestire l’organico funzionale del personale docente (circa 100.000 immissioni in ruolo del corpo insegnante e nessun ATA !), è cresciuta la responsabilità della gestione dei laboratori per gli Assistenti Tecnici e naturalmente anche i Collaboratori Scolastici, essendo sempre in prima linea con il loro supporto a tutte le attività didattiche degli Istituti, risentono di questa nuova e triste situazione lavorativa.

Pertanto, le responsabilità del personale ATA aumentano, ma il numero degli addetti ai servizi diminuisce a causa dei tagli operati dal M.I.U.R. e non ci sono parole per commentare questa situazione così difficile.

Ringraziamo il Dirigente Scolastico, il Vice Preside e tutto il personale dell’I.P.S.I.A “Pittoni” di Conegliano per la cortesia e la disponibilità accordateci e un grazie di cuore va a tutti i colleghi che con il loro contributo hanno favorito all’ottima riuscita del nostro seminario di formazione.

Il prossimo incontro è programmato per il  18 Giugno 2016 a Salerno.

Dipartimento Stampa Feder. ATA

 

Articolo precedenteIL PERSONALE ATA IGNORATO DAL DDL SCUOLA
Articolo successivoSeminario di Formazione Personale ATA Salerno 18 Giugno 2016